Chi ha fatto off road con la Rally?

Senza alcun dubbio, parliamo delle peculiarità del più bel mezzo fuoristrada su due ruota in circolazione
(es. escursione forcelle e regolazioni, pneumatici, altezza, accessori di serie, prestazioni in fuoristrada ecc.)
Avatar utente
Mad Max
Superstock
Superstock
Messaggi: 79
Iscritto il: 10/05/2020, 17:25

Re: Chi ha fatto off road con la Rally?

Messaggio: # 11517Messaggio Mad Max
18/11/2020, 23:24

Questo è esattamente lo spirito scrambler!
;) ;) ;)
Mad Max

BMW R 1200 R Sport
Fantic Motor Caballero 500 Scrambler

Marco68
Minimoto
Minimoto
Messaggi: 19
Iscritto il: 17/12/2019, 18:17

Re: Chi ha fatto off road con la Rally?

Messaggio: # 11519Messaggio Marco68
19/11/2020, 9:46

Concordo anche io, scrmabler per passeggiate, scampagnate, strade bianche ok, fuoristrada un filo più impegnativo eviterei. Ad ogni modo la Rally resta la più bella a mio avviso.

Avatar utente
Gabriele78
Supersport
Supersport
Messaggi: 104
Iscritto il: 04/10/2019, 22:56

Re: Chi ha fatto off road con la Rally?

Messaggio: # 11524Messaggio Gabriele78
20/11/2020, 19:39

Esatto, la Rally è fantastica! ❤️

ciriola
Superstock
Superstock
Messaggi: 84
Iscritto il: 06/06/2020, 17:07

Re: Chi ha fatto off road con la Rally?

Messaggio: # 11538Messaggio ciriola
23/11/2020, 15:32

Io ho la Rally da qualche mese oramai e qualche giudizio, dopo 30 anni che vado in moto, posso darlo a ragion veduta.
Che le sospensioni non siano di marca non ci piove, che facciano schifo sinceramente non sono daccordo.
Tutta la moto è un compromesso, fatto per divertirsi su strada ed in fuoristrada. Non è una moto per correre su strada ne per fare mulattiere off road a palla. Come tutti gli oggetti di compromesso, vanno comprati ed usati per quel che sono. Fare paragoni con la husky 250 4t non ha senso, è una moto diversa, pensata per andare in fuoristrada E BASTA. Poi è chiaro che su asfalto ci si va pure con un trattore, ma non vuol dire che sia un mezzo adatto per fare casello-casello!
La Rally è una moto fatta per andare un po' ovunque. Se vai su strada soffri un po', come in off road. Ma se vai tranquillo vai quasi ovunque. Poi se ti piace andare a fare i salti, le derapate e prendere i 90 km/h sulle mulattiere, hai sbagliato moto. Come se cerchi di grattare le pedaline ad ogni curva. In off road, per me, ha un solo vero limite: la guida in piedi. E' scomoda a livello pedaline e bassa come distanza pedaline-manubrio (per me che sono 1,85) e si guida molto piegati; in off road la guida in piedi FA la differenza, anche nello sterrato tranquillo.
Per me la logica evoluzione della Rally potrebbe essere una husky 701/KTM 690 nelle loro versioni Enduro. Stesso peso, più potenti, molto più adatte all'off road ma buone anche su strada (se non ci si montano delle super tassellate). Certo costano un bel po' di più, è chiaro, ma se cerchi una moto con l'asticella tutta più in alto devi chiaramente aspettarti di spendere di più.
Per quel che mi riguarda per adesso mi tengo la Rally, con cui sto facendo pratica in offroad; ha un motore facile facile (altra cosa rispetto al 700cc della KTM, che ha 75 hp e tira come una belva), è bassa (non è un cammello come la husky/KTM) e quindi da un bel senso di sicurezza, costa poco di manutenzione e si compra con relativametne poco (rispetto al duo di cui sopra).
Quando e se vedro' che la mia guida off road ha un limite nel mezzo, pensero' a prendermi, credo, proprio una Husqvarna 701 Enduro (magari nella versione LR per farci qualche bel giro in nord Africa, chi lo sa...); poi le si kitta con un bel cupolino alto con la torre e su strada ci si viaggia benone. MA siamo su altri livelli di prezzo!

Buona strada a tutti!

Marco68
Minimoto
Minimoto
Messaggi: 19
Iscritto il: 17/12/2019, 18:17

Re: Chi ha fatto off road con la Rally?

Messaggio: # 11539Messaggio Marco68
23/11/2020, 17:53

Caro Ciriola, hai scritto tutto quello che dovrebbe avere la mia prossima moto, non sono più un ragazzino, di anni in moto ne ho sulla spalle quasi 40.....eppure quello che vorrei adesso forse potrebbe darmelo proprio questa rally, amo il mono, mi poace l'estetica, i cv mi bastano e la facilità in tutto il suo essere mi alletta. Se potessi tornare indietro negli anni mi ricomprerei la mia bella TTR 600, però non si può. La mia paura è che questa Rally sia poco affidabile, che sia tutta scena, mi ricordo la TTR 600 non l'ammazzavi mai, non si fermava mai, una moto super affidabile. Questa? Ho letto di tutto e di più. Fosse proprio come dici tu, per me sarebbe perfetta.
PS: ho avuto anche la KTM 690 e la Husqvarna 701, tutte e due belle moto, però, per assurdo, sono diventate delle moto "elettriche", si tanti cv, ma li sprigionano solo se spalanchi e non danno la botta che dava la mia gloriosa TTR, sono delle moto da strada, è come se ti comprassi una naked, certo quando giri la manopola volano e adesso vibrano pochissimo, però ha senso in off oppure come una motard?

Cignale rosso66
Minimoto
Minimoto
Messaggi: 10
Iscritto il: 27/09/2020, 22:10

Re: Chi ha fatto off road con la Rally?

Messaggio: # 11540Messaggio Cignale rosso66
23/11/2020, 18:47

Ragazzi ma avete mai guidato una moto da regolarità anni 75 80? Lo spirito della relly penso che vada visto nell'ottica di ciò che erano quelle moto :basse leggere e selle come divani. La maggior parte venivano guidate da seduti e dopo un po' di fango si andava davanti al bar a raccontare cazzate. Questo è ciò che ci puoi fare! Ti sfanghi un po' e poi vai a bere! Sono moto, a mio modesto parere, che non possono essere viste come mezzi da compararsi con enduro attuali. Sono molto adatte per i nostalgici di quegli anni😢che lei aiuta a rivivere stando attenti alle ossa che non sono quelle di allora

ciriola
Superstock
Superstock
Messaggi: 84
Iscritto il: 06/06/2020, 17:07

Re: Chi ha fatto off road con la Rally?

Messaggio: # 11541Messaggio ciriola
23/11/2020, 18:51

Ciao Marco, di anni ne hai pochi più di me... Arrivati alla soglia o passati da poco i 50 le prospettive cambiano, eh?
Il TTR era una moto spettacolare, ma di facile aveva ben poco! Era alta, il motore strappava ai bassi quando aprivi ti allungava le braccia, anche se di allungo ne aveva pochino assai... Un vero mono, insomma.
La Rally a livello affidabilità... Beh non è una Yamaha. Io ci ho fatto 4000 Km senza problemi. Rodaggio fatto per benino (in questo è molto old style, i primi km è legatissima ed il cambio duro ed impreciso), poi devo dire che mi sta dando tante soddisfazioni.
Chiaro che in offroad ci vado piano, anche se spesso (le mie uscite sono quasi sempre 50-50 strada-fuoristrada). Consuma un po di olio, per il resto i difetti li trovi sparsi qui nel forum: strumento impreciso e farlocco, qualche difetto di gioventù a livello affidabilità, un assemblaggio e finiture altalenanti, un parafango posteriore che... non para il fango!
Se cerchi una moto tramquilla, che ti porti in giro un po' dappertutto senza patemi e senza impegno, che ti diverte sia guidando che guardando il panorama, se non gli chiendi insomma di essere quel che non è (e dimentichi le doti da fuoristrada del TT R!) secondo me è una gran moto. E la versione Rally gli da quel plus di versatilità offroad senza togliere poi granchè su strada.
I mono KTM li conosco da anni, ho avuto due Duke 690 (quella con i 2 fari sovrapposti) ed ho provato la nuova Vitpilen un paio di mesi fa; non ho provato la 701 Enduro, i conce qui in costa azzurra non ne hanno più fino a Marzo 2021, ma la loro elasticità, l'allungo e la trattabiltià per me in fuoristrada sono un plus non da poco. Spero di provarne una del 2018 questa settimana (anche se vorrei una 2020, con il TC che su strada con le tassellate sotto la pioggia, e sotto le chiappe 75hp, aiuta...).
MA la Rally l'hai provata? Se no, fallo. Secondo me te ne innamori, come è stato per me. E' la moto che mi ha rimesso in sella dopo 5 penosi anni di astinenza!

Buona strada!

ciriola
Superstock
Superstock
Messaggi: 84
Iscritto il: 06/06/2020, 17:07

Re: Chi ha fatto off road con la Rally?

Messaggio: # 11542Messaggio ciriola
23/11/2020, 18:56

Cignale rosso66 ha scritto:
23/11/2020, 18:47
Ragazzi ma avete mai guidato una moto da regolarità anni 75 80? Lo spirito della relly penso che vada visto nell'ottica di ciò che erano quelle moto :basse leggere e selle come divani. La maggior parte venivano guidate da seduti e dopo un po' di fango si andava davanti al bar a raccontare cazzate. Questo è ciò che ci puoi fare! Ti sfanghi un po' e poi vai a bere! Sono moto, a mio modesto parere, che non possono essere viste come mezzi da compararsi con enduro attuali. Sono molto adatte per i nostalgici di quegli anni😢che lei aiuta a rivivere stando attenti alle ossa che non sono quelle di allora
Beh si, nel senso che riprende quel modo di andar in moto spensierato, senza troppi fronzoli, semplice. Cosa che, secondo me, funziona benone pure oggi; non la vedo come una mera operazione "nostalgia" (anche se ovviamente fa tanto il verso alle moto di quegli 'anni).

Per rissumere, La Caballero Rally (è uel che sembra. Nulla di più, nulla di meno.

Ed in un mondo impestato di oggetti che sembrano quel che non sono, io lo trovo un gran pregio.

...ecco forse sono io il nostalgico!

Avatar utente
Mad Max
Superstock
Superstock
Messaggi: 79
Iscritto il: 10/05/2020, 17:25

Re: Chi ha fatto off road con la Rally?

Messaggio: # 11543Messaggio Mad Max
23/11/2020, 19:04

Regolarità... parola magica!
:)
E' un peccato che Fantic non l'abbia rispolverata per questo nuovo Caballero...
Mad Max

BMW R 1200 R Sport
Fantic Motor Caballero 500 Scrambler

Marco68
Minimoto
Minimoto
Messaggi: 19
Iscritto il: 17/12/2019, 18:17

Re: Chi ha fatto off road con la Rally?

Messaggio: # 11554Messaggio Marco68
24/11/2020, 13:20

Ciriola, sei stato musica per le mie orecchie, cmq non l'ho mai provata e devo farlo, considera che di tutte le moto che ho avuto ne ho provata una.....poi questo periodo i test ride credo non si facciano e di amici con la Rally non ne ho.
Appena potrò la proverò e capirò meglio di cosa stiamo parlando.
Un slauto

Rispondi