[RALLY] Diario di un rodaggio

In questa sezione potete richiedere o indicare come si procede per eseguire dei lavori di manutenzione di officina
vincenzojrs
Administrator
Administrator
Posts in topic: 22
Messaggi: 61
Iscritto il: 05/09/2019, 11:46

Re: [RALLY] Diario di un rodaggio

Messaggio: # 9307Messaggio vincenzojrs
25/10/2019, 15:57

Grazie Massi, ci si vede in giro.
Vincenzo

vincenzojrs
Administrator
Administrator
Posts in topic: 22
Messaggi: 61
Iscritto il: 05/09/2019, 11:46

Re: [RALLY] Diario di un rodaggio

Messaggio: # 9337Messaggio vincenzojrs
28/10/2019, 22:07

320km sull’odometro,
gli ultimo tutti urbani, in singolo e in doppio.
Non più di 4500giri medi.
Consumi medi ciclo urbano, in singolo e in doppio: 6.6l - 100km

La situazione è stabile e molto buona, le uniche anomalie che rimangono sono:
  • Pulsante del clacson che si indurisce e suona raramente
  • Qualche difficoltà nei passaggi da 1 a folle e da 2 a N a 1
  • Pur non avendole mai tirato il collo, stasera noto i collettori in prossimità dei prigionieri rossastri, non incandescenti, ma arrossiti. Sembra un fenomeno comune
Il 30 e il 31 saranno giorni di test e smanettamenti:
  • Con lo scientifico test della fascetta, ho notato che solo 1/3 dell’escursione anteriore è sfruttata dalla forcella: valore che dovrebbe aggirarsi a più della metà. Mi sto abituando al ritorno importante—che ad ampi angoli di sterzata e frenate anteriori mi scompone un po’- ma in doppio la situazione potrebbe diventare pericolosa. Sto studiando: il precarico è utile a modificare alle geometrie della moto, l’idraulica è quella da sistemare
  • Serbatoio da smontare per farci passare la cavetteria della usb -e capire qualcosa della rubinetteria-
Il meteo sembra contro di me, quindi forse la toscana salta, ma certamente il 31 ci si vede con Maxx del forum per un giro insieme

Avatar utente
Maxxx
Moto3
Moto3
Posts in topic: 1
Messaggi: 178
Iscritto il: 31/05/2019, 19:48

Re: [RALLY] Diario di un rodaggio

Messaggio: # 9338Messaggio Maxxx
29/10/2019, 8:19

Maxxx...con tre X... se no non ce vengo grazie! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
Massi_MY69
Superstock
Superstock
Posts in topic: 7
Messaggi: 53
Iscritto il: 11/07/2019, 13:39

Re: [RALLY] Diario di un rodaggio

Messaggio: # 9339Messaggio Massi_MY69
29/10/2019, 14:39

Ciao Vincenzo,
riflettendo su quello che scrivi a proposito delle forcelle, non penso ci sia molto da fare. La molla è solida e non è un male. Però l'idraulica è inesistente. In un mondo ideale, ti consiglierei di sostituire le cartucce con un paio completamente regolabili, di marca decente (Mupo, per esempio, che hanno un ottimo rapporto qualità/prezzo). In alternativa, potresti provare a mettere un olio più denso e scaricare leggermente il precarico, in modo da non avere un rimbalzo troppo sfrenato in fase di rilascio dei freni; specie in curva, come scrivevi tu.

vincenzojrs
Administrator
Administrator
Posts in topic: 22
Messaggi: 61
Iscritto il: 05/09/2019, 11:46

Re: [RALLY] Diario di un rodaggio

Messaggio: # 9340Messaggio vincenzojrs
30/10/2019, 8:37

Ciao Massy, la tua argomentazione mi fa riflettere: dici che, pur essendoci, le regolazioni idrauliche installate sulla rally incidono ben poco sulla resa delle sospensioni? Quelle aftermarket, invece, variandone i settaggi, si modificano in maniera maggiormente sostanziale?
Se fosse come dici, sarebbe uno scoop bello e buono perché Fantic giustifica il sovrapprezzo dalla scrambler anche con queste sospensioni inconsupertrafra regolabili...

Per quanto riguarda l’olio, invece, fantic dichiara di montare un 15W: passare ad un 20W da softail americana, non sarebbe un po’ troppo? Tu che dici?
Domani, comunque, mi metto in un parcheggio a fare qualche prova con le regolazioni.

Avatar utente
Massi_MY69
Superstock
Superstock
Posts in topic: 7
Messaggi: 53
Iscritto il: 11/07/2019, 13:39

Re: [RALLY] Diario di un rodaggio

Messaggio: # 9341Messaggio Massi_MY69
30/10/2019, 11:59

Ciao Vincè,
la domanda che mi fai è di difficile risposta perché non conosco di persona le sospensioni della Rally. Potrebbero essere di qualità ma, da mia esperienza, quasi tutte le moto che ho avuto, anche molto costose, avevano sospensioni pluri regolabili (per dire, anche la regolazione basse/alte velocità) che non funzionavano bene. Logica di economie di scala. Ha senso. Questo discorso vale ancora di più per il mono, dove, cambiandolo sentiresti la differenza tra standard e aftermarket come il giorno e la notte. Quindi non è uno scoop; è la realtò. Un noto preparatore di sospensioni, qui da me nel milanese, mi diceva che addirittura Ohlins (per fare un esempio) montato di serie, solitamente non funziona come lo stesso modello acquistato aftermarket. Tutto sta a capire quanto per te ha senso spendere qualche centinaio di euro o no. Non sarebbe male, per valutare il da farsi e anche per tua cultura personale, se riuscissi a fare quattro chiacchiere con un sospensionista bravo. RIguardo al 15W o 20W, non saprei dirti. Intanto, dovresti far controllare anche se sia stata messa la giusta quantità di olio in entrambi gli steli (purtroppo non è una cosa scontata) e poi decidere se provare un maggiore densità, scaricando un po' il precarico.

vincenzojrs
Administrator
Administrator
Posts in topic: 22
Messaggi: 61
Iscritto il: 05/09/2019, 11:46

Re: [RALLY] Diario di un rodaggio

Messaggio: # 9342Messaggio vincenzojrs
30/10/2019, 13:16

Ciao Massy,
ne sai certamente più di me, innanzitutto perché questa è la mia prima moto nata nel 20esimo secolo ;)
Da oggi fino a domani sera metterò le mani sul mezzo e riporterò, dati alla mano, tutte le mie sensazioni in merito alle modifiche sull'idraulica, probabilmente in un post a sé.
Dopo queste mi sarò certamente fatto un'idea su quanto queste possano incidere sull'assetto; se queste non dovessero soddisfarmi faccio un giro da RS Suspension a Roma, che mi pare uno che sappia il fatto suo…ma giusto per farci due chiacchiere.
Oggi smonto serbatoio, sistemo l'USB e comincio a dare un'occhio alle sospensioni…vediamo che succede.
Ciao!

Avatar utente
Massi_MY69
Superstock
Superstock
Posts in topic: 7
Messaggi: 53
Iscritto il: 11/07/2019, 13:39

Re: [RALLY] Diario di un rodaggio

Messaggio: # 9343Messaggio Massi_MY69
30/10/2019, 13:30

vincenzojrs ha scritto:
30/10/2019, 13:16
Ciao Massy,
ne sai certamente più di me, innanzitutto perché questa è la mia prima moto nata nel 20esimo secolo ;)...
Va a finire che abbiamo iniziato entrambi con gli stessi velocipedi :D

Il tuo ragionamento non fa una grinza.
Annotare metodicamente le tue sensazioni è l'unica cosa saggia da fare. Mi piace l'idea di un post apposito sull'argomento. Può essere molto utile. Detto questo, io ho sempre scelto un approccio, per me, di buonsenso: un po' deve adeguarsi il mezzo e un po' devo adeguarmi io. Oltre a insegnarti, moto dopo moto, approcci diversi alla guida, ti fa anche risparmiare un bel po' di soldi. Cosa non trascurabile.
Intanto goditi il tuo gioiellino. Le piccole magagne si sistemano :) .

vincenzojrs
Administrator
Administrator
Posts in topic: 22
Messaggi: 61
Iscritto il: 05/09/2019, 11:46

Re: [RALLY] Diario di un rodaggio

Messaggio: # 9344Messaggio vincenzojrs
30/10/2019, 14:11

Siamo in linea su tutto!
Rimani connesso per gli aggiornamenti ;)
(honda dominator)

Avatar utente
Massi_MY69
Superstock
Superstock
Posts in topic: 7
Messaggi: 53
Iscritto il: 11/07/2019, 13:39

Re: [RALLY] Diario di un rodaggio

Messaggio: # 9345Messaggio Massi_MY69
30/10/2019, 14:25

L'ho guidata per un po' la Dominator; ce l'aveva mio fratello. Un bel mulo da soma :D . Intanto io ne avevo già cambiate due (Aprilia ET 50 e Honda MTX 125, prime generazioni). Dai, aspettiamo aggiornamenti.

Rispondi